001190
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/IsAut.ashx
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/LogoutSAML.ashx
https://comune.pinasca.to.it
it
Regione Piemonte

Rilascio Carta identità

  • Servizio attivo

Rilascio Carta identità


A chi è rivolto

Ai cittadini

Descrizione

A partire dal mese di MAGGIO 2018 viene rilasciata presso l’ufficio Servizi Demografici del Comune di PINASCA la carta d’identità elettronica.

Si precisa che non viene più emessa la carta d’identità in formato cartaceo salvo nei casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente quali motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche (come indicato nella circolare del Ministero)

Ricordiamo, infine, che i cittadini maggiorenni hanno la possibilità di chiedere che sul proprio documento venga segnalato il consenso o il diniego alla donazione di organi e/o tessuti in caso di decesso.

 

Come fare

Effettuare richiesta allo Sportello/Comune

Cosa serve

Documenti necessari per il rilascio

  • NEL CASO DI MAGGIORENNI:
  • carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata, che sarà ritirata;
  • denuncia fatta presso il comando dei Carabinieri in caso di smarrimento o furto;
  • tessera sanitaria;
  • una fototessera recente, a colori con sfondo bianco cartacea (non quella della precedente carta identità).
  • nel caso non si abbia alcun documento identificativo, è necessario presentarsi allo sportello con due testimoni muniti di validi documenti di riconoscimento
  • NEL CASO DI MINORENNI SOTTO I 12 ANNI :
  • carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata, che sarà ritirata;
  • denuncia fatta presso il comando dei Carabinieri in caso di smarrimento o furto;
  • tessera sanitaria;
  • una fototessera recente, a colori con sfondo bianco cartacea (non quella della precedente carta identità).
  • presenza di entrambi i genitori, con i documenti di identificazione per rendere valida la carta d’identità per l’espatrio del minore stesso
  • oppure presenza di almeno un genitore munito dell’ assenso all’espatrio del minore sottoscritto dall’altro genitore che non si può presentare allo sportello
  • NEL CASO DI MINORENNI SOPRA I 12 ANNI:
  • carta di identità scaduta, in scadenza o deteriorata, che sarà ritirata;
  • denuncia fatta presso il comando dei Carabinieri in caso di smarrimento o furto;
  • tessera sanitaria;
  • una fototessera recente, a colori con sfondo bianco cartacea (non quella della precedente carta identità);
  • presenza di entrambi i genitori, con i documenti di identificazione per rendere valida la carta d’identità per l’espatrio del minore stesso
  • oppure presenza di almeno un genitore munito dell’ assenso all’espatrio del minore sottoscritto dall’altro genitore che non si può presentare allo sportello
  • oltre alla presenza dei genitori è necessaria la presenza del minore in quanto dovrà firmare il documento e dovranno essere rilevate le impronte digitali.

Cosa si ottiene

La carta di identità elettronica

Tempi e scadenze

Tenuto conto che non sarà più possibile rilasciare il documento contestualmente alla richiesta, raccomandiamo ai cittadini di rivolgersi all’Ufficio anagrafe in anticipo rispetto alla data di scadenza dell’attuale carta d’identità (non prima, comunque, di 180 giorni dalla naturale scadenza).

Le carte di identità già emesse restano comunque valide fino alla loro naturale scadenza e, pertanto, il nuovo documento potrà essere richiesto soltanto a partire dal centoottantesimo giorno precedente tale scadenza.

Il documento ha una durata che varia a seconda dell’età del richiedente:

  • 3 anni per i minori di 3 anni;
  • 5 anni per i minori tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

Quanto costa

Il costo è di 22,00 euro: si può provvedere al pagamento solo in contanti.

Accedi al servizio

Contattare lo Sportello/Comune per ulteriori informazioni.

Ulteriori informazioni

 Casi particolari

Nel caso di persona non residente ma presente sul territorio per particolari motivi (es. salute, lavoro, ecc.), il Comune potrà rilasciare la CIE, solo previo rilascio di nulla-osta da parte del Comune di effettiva residenza. Inoltre, il cittadino residente che per gravi motivi è impossibilitato a presentarsi personalmente allo sportello potrà richiedere il servizio a domicilio

ulteriori infomazioni possono essere reperite collegandosi all’indirizzo:

http://www.cartaidentita.interno.gov.it/

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Anagrafe – Elettorale – Stato Civile – Leva

0121/800712 – 0121/800916 ( INT. 1)

anagrafe@comune.pinasca.to.it

pec: demograficipinasca@pcert.postecert.it

fax: 0121 800049

Pagina aggiornata il 09/04/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri